venerdì 14 giugno 2013

Polpette al sugo napoletane


Oggi vi sveliamo la ricetta di uno dei più tipici piatti napoletani: le famose polpette di carne al sugo!
Nella tradizione napoletana, nonostante le polpette possano essere considerate un secondo piatto, si è soliti prepararle con la pasta al sugo per il pranzo della domenica. Le polpette sono semplicissime da preparare e sono amate anche dai bambini. Possono essere preparate anche il giorno prima, perchè si conservano benissimo e spesso il giorno successivo sono ancora più buone.

-->

Ingredienti:
Per le polpette:
300 gr. carne di manzo tritata
150 gr. di mollica di pane
3 tuorli di uovo
1 manciata di pinoli
sale quanto basta
prezzemolo tritato (facoltativo)

Per il sugo:
800 gr. di passata di pomodoro
1 carota
1 spicchio di aglio
1 pizzico di sale
basilico


Preparazione:
In una terrina mettere la mollica di pane in ammollo nell'acqua per 10 minuti. Poi strizzarla e unirla alla carne. Impastare con le mani. Aggiungere i 3 tuorli di uova, i pinoli, il sale ed il prezzemolo. Amalgamare il tutto e formare delle palline ben compatte della circonferenza di 3 cm.





Nel frattempo preparare il sugo.
Tritare carota e cipolla e versarle in una casseruola con 1 cucchiaio di olio e 1 cucchiaio di acqua e far cuocere per 5 minuti a fuoco lento. Aggiungere la passata di pomodoro, il sale ed il basilico e far cuocere a fuoco lento per 10 minuti.
Passati i 10 minuti, aggiungere una alla volta le polpette e far cuocere per circa un'oretta.
Ed a questo punto le polpette sono pronte e buone da servire.
Se volete, con il sugo delle polpette potete condire anche la pasta.



LEGGI ANCHE: POLPETTE DI MELANZANE E ZUCCHINE

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Le ricette di anna e flavia” per non perdere altre ricette, curiosità e consigli!!

Lasciaci anche un commento! I tuoi commenti contribuiscono a far crescere il nostro blog!

-->

31 commenti:

  1. Io ci ho metto anche un po' di scorzetta d'arancia: crea un contrasto molto buono :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai provate con questa variante. Sperimenterò e ti farò sapere ;-)

      Elimina
  2. Questa ricetta la conosco bene, mia madre le fa esattamente in questo modo e sono buonissime ;)

    http://lovedlens.blogspot.it
    M.

    RispondiElimina
  3. Io sono vegetariana quindi io non le mangerei, ma sono sicura che il mio compagno le adorerebbe!!

    RispondiElimina
  4. io che commento sempre a quest'ora mi fai venire super fame ogni voltaaaaa :D

    That's Love
    Facebook Page

    RispondiElimina
  5. Non sapevo fossero una cosa napoletana, in toscana le facciamo praticamente identiche ma senza pinoli!

    Eleonora | Gomitolo Blu

    RispondiElimina
  6. Lo conosco bene questa ricetta anche in Basilicata facciamo così!
    Fashion Mommy

    RispondiElimina
  7. sempre gustose le vostre ricette!!


    New post <3
    http://chicstuds.blogspot.it/2013/06/cashmire.html

    RispondiElimina
  8. Ed io da napoletana acquisita le adorooo!
    Torna presto a trovarmi su Cosa Mi Metto???
    Win a pair of baroque sunglasses!!

    RispondiElimina
  9. anche la mia mamma le fa così ... buonissime
    Alessandra
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  10. Impossibile non amarle! :Q_


    Kiss ♥
    BecomingTrendy | Follow me on FB & Bloglovin'

    RispondiElimina
  11. Mmhhh, sembrano molto appetitose. Devo provarle, anche con la variante di Riccardo.

    Alessia
    ElectroMode

    RispondiElimina
  12. Io pensavo fosse un piatto tipico e che obbligatoriamente va fatto nelle domeniche calabresi.

    Felice week end
    www.myfashionsketchbook.com

    RispondiElimina
  13. Anche noi non sapevamo fossero una tipicità napoletana..si scoprono sempre cose nuove!!
    Buone!!

    XOXO

    Marci&Cami

    Paillettes&Champagne

    RispondiElimina
  14. Uh madonna che fame!

    Xoxo

    G.

    http://georgefashiondreamworld.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. Che buone! Quando ero piccola me le preparavano sempre e ora no, devono rimediare!

    http://leclatdelamode.blogspot.com

    RispondiElimina
  16. Le polpette mi piacciono molto! Mi ricordano i pranzi dei giorni di festa quando torno a casa :)
    baci
    Dora @ Dora Fashion Space

    RispondiElimina
  17. Godimento puro, non sapevo ci volessero dentro anche i pinoli!

    RispondiElimina
  18. Beh, da brava napoletana condivido tutto, soprattutto l'ottimo sapore :D Ora dico a mamma di prepararle! Yummy!!!

    ♥ NEW POST: New in my Closet!
    ♥ GIVEAWAY: on PersunMall! Ti Aspetto!
    ♥ Facebook

    RispondiElimina
  19. Ho sempre adorato le polpette! Con i pinoli non le ho mai mangiate però! Sono curiosa di sentirle!
    Eli | The Gummy Sweet

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nooo i pinoli sono il vero "segreto" di questa ricetta!!! devi assolutamente inserirli :-)

      Elimina
  20. mmmm...le amo!!! :P
    Giulia

    http://giuliagalettibeer.wordpress.com/2013/06/17/calamity/

    RispondiElimina

Grazie per i vostri dolcissimi commenti!