domenica 20 ottobre 2013

Ragù napoletano

Oggi è domenica, e come tutte le domeniche a Napoli non può mancare il famoso ragù napoletano, pranzo tipico della tradizione domenicale partenopea insieme alle polpette a sugo, al babà ed alle sfogliatelle.
Delle ultime (con eccezione delle sfogliatelle) vi abbiamo già svelato le ricette, oggi invece vogliamo spiegarvi come preparare delle gustose penne al ragù di carne.









Ingredienti:
500 gr. di carne mista (vitello e maiale) a pezzetti
2 salsicce
200 gr. di carne tritatata
1 bottiglia di passata di pomodoro da 800 gr.
olio q.b.
1 bicchiere di vino bianco
sale q.b.
1 rametto di basilico


Preparazione
In una casseruola mettere l'olio e tutti i pezzetti di carne, le due salsicce tagliate a metà e le polpette formate con la carne tritata (trovate la ricetta delle polpette al sugo qui).
Far rosolare il tutto su fuoco medio aggiungendo un poco alla volta il vino. Aggiungere il sugo, un rametto di basilico, salare e far cuocere per un'ora e mezza circa.

Quando è pronto versare la pasta a piacere (pennette, tagliatelle o pasta corta doppia) e servire.




Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Le ricette di anna e flavia” per non perdere altre ricette, curiosità e consigli!!

Lasciaci anche un commento! I tuoi commenti contribuiscono a far crescere il nostro blog!

7 commenti:

  1. Cavolacci Anna, un ragù da leccarsi i baffi! Buona sì, questa domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica, effettivamente è venuto proprio buonissimo!

      Elimina
  2. Non c'è che dire, il ragù napoletano va lasciato stare! Un abbraccio a tutte e due e complimenti per la ricetta

    RispondiElimina
  3. Che voglia!!! Ho avuto la fortuna di assaggiarlo a Napoli a casa dalla mamma della mia amica.......ed è veramente unico!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ogni piatto della tradizione ha la sua unicità!! a presto laura!!

      Elimina
  4. Amo il ragù napoletano!!!
    Complimenti!!!
    Un caro saluto e a presto
    Carmen

    RispondiElimina

Grazie per i vostri dolcissimi commenti!