venerdì 22 marzo 2019

Crostata di grano saraceno (senza burro)


E' sempre l'occasione giusta per preparare una buona crostata. Nelle giornate fredde mi piace fare merenda con mio marito davanti ad una buona tazza di the che questa volta ho accompagnato da un crostata realizzata con frolla all'olio e farina di grano saraceno e farcita con della confettura di albicocche. Questa frolla è perfetta sia per gli intolleranti al lattosio sia per gli allergici al glutine ma non perde assolutamente nulla in termini di sapore, avendo una nota spiccatamente rustica.
Pronti a far merenda con noi?

Enjoy





Ingredienti:
260 gr di farina di grano saraceno
1 uovo intero
70 ml di olio di semi di arachidi
70 gr di zucchero di canna
30 ml di acqua
1 pizzico di lievito per dolci

confettura di albicocca per farcire

Procedimento:
Pesare tutti gli ingredienti secchi e mescolarli con le mani


Adagiare al centro delle farine l'uovo e l'olio ed inziare ad impastare con le mani, aggiungendo l'acqua fin ad ottenere un panetto liscio e compatto.
Essendo una frolla priva di burro, non è necessario disporla in frigo.
Imburrare (o oliare) uno stampo per crostate e disporre i 2/3 della frolla in modo da creare la base.



Spalmare di abbondante confettura del frutto che più si preferisce (ma vi assicuro che con una buona confettura di albicocche è divina), creare le strisce ad incrocio sulla superficie ed infornare a 180° per 30 minuti


Se ti è piaciuto l’articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Le ricette di anna e flavia” per non perdere altre ricette, curiosità e consigli!!

Lasciaci anche un commento! I tuoi commenti contribuiscono a far crescere il nostro blog!

4 commenti:

  1. Mi viene sempre in mente il Trentino Alto Adige quando vedo il grano saraceno nelle ricette. Mi piace tantissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il grano saraceno arriva proprio da lì!! un bacione

      Elimina
  2. Ragazze intanto grazie per essere passate a dare un’occhiata a THE RECIPE-TIONIST, vi aspettooooooo con la curiosità di vedere cosa tirerete fuori. E nel mentre mi sono letta questa ricetta deliziosa, dal momento che a breve avrò ospite un’amica celiaca e questa frolla è proprio quello che cercavo! Grazie e buona giornata Flavia

    RispondiElimina
  3. grazie Flavia, non vediamo l'ora di partecipare!!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri dolcissimi commenti!