sabato 22 settembre 2018

Merendine fetta al latte (senza lattosio)

Alzi la mano chi non ha mai assaggiato le merendine fetta a latte! Prima di diventare allergica alla caseina le adoravo, ma poi ci ho dovuto rinunciare con grande tristezza. Da quando ho scoperto la panna vegetale invece mi sto sbizzarrendo nelle preparazioni casalinghe...ed i risultati non sono affatto male! Il sapore le ricorda moltissimo, ma risultano più leggere ed ovviamente genuine! Pronti?
Di seguito la ricetta

Enjoy




Ingredienti:
base*
80 gr di farina 00
30 gr di cacao amaro
5 uova medie
110 gr di zucchero
1/2 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

farcitura
200 ml di panna vegetale di soia
4-5 cucchiai di miele di fiori
3 fogli di gelatina in fogli


Procedimento:
Separare gli albumi dai tuorli e montare questi ultimi con lo zucchero fino ad ottenere un composto  ben spumoso, quanto più aria incorpora meglio è. Con la planetaria, ma anche con una frusta elettrica, mescolate per abbondanti 10 minuti. Da parte montare a neve gli albumi che andremo ad aggiungere a mano con lenti movimenti dal basso verso l'alto per evitare che smonti

Aggiungere la farina, precedentemente mescolata con la vanillina, il cacao, il lievito ed il pizzico di sale.



Rivestire la placca del forno con cartaforno e versare il comporto, uniformando la superficie con una spatola. Infornare per 10 minuti a 180°, in forno statico già preriscaldato.
Lasciar raffreddare bene prima di tagliare la base in 2 parti uguali.

Nel frattempo preparare la farcia, montando la panna con il miele.

Sciogliere la gelatina, precedentemente ammollata in acqua e ben strizzata, in 1 cucchiaio di panna che avremo tenuto da parte. Lasciar intiepidire ed unire alla panna.

Pronti per l'assemblaggio?
Ricoprire la base che useremo come fondo con la farcitura, abbondante e ben distribuita uniformemente su tutta la superficie





Riporre in frigo per una decina di minuti in modo da farla indurire leggermente prima di inserire l'altro disco di base a chiusura(diversamente il peso tenderebbe a schiacciare la farcitura facendola fuoriuscire dai bordi). Disporre anche l'altro disco a chiusura del dolce e tenere in frigo per almeno due ore prima di servire.


Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Le ricette di anna e flavia” per non perdere altre ricette, curiosità e consigli!!

Lasciaci anche un commento! I tuoi commenti contribuiscono a far crescere il nostro blog!

2 commenti:

  1. Niente a che vedere con i prodotti industriali. Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le "merendine" casalinghe sono sempre le migliori!! Grazie

      Elimina

Grazie per i vostri dolcissimi commenti!