lunedì 6 maggio 2019

Torta con gelatina di fragole e crema chantilly


La torta panna e fragole non manca mai in occasione del compleanno di Anna. Quest'anno abbiamo deciso di utilizzare gli ingredienti base in modo leggermente diverso, creando una gelatina di fragole come farcitura interna e sostituendo il classico pan di spagna con l'ormai consolidato impasto allo yogurt, che resta umido e soffice! Siamo molto soddisfatte del risultato sia in termini di gusto ma anche estetico...per vedere la stratificazione interna..continuate la lettura fino in fondo!!

Enjoy





Ingredienti (diametro 20 cm):
per la base
300 gr di farina 00
250 gr di zucchero semolato
4 uova
120 gr di yogurt di mandorle bianco
120 ml di latte di mandorle
100 ml di olio di semi
1 bustina di lievito per dolci

per la crema pasticcera
2 tuorli
50 gr di zucchero
20 gr di maizena
250 ml di acqua
scorza di limone
+
100 ml di panna vegetale da montare

per la gelatina di fragole
500 gr di fragole fresche
120 gr di zucchero
12 gr di colla di pesce
2 cucchiai di succo di limone

per decorare
100 ml di panna vegetale da montare
mandorle a lamelle
fragole fresche


Procedimento:
Iniziare con il preparare la base: battere le uova con lo zucchero per abbondanti 15 minuti in modo da ottenere un composto spumoso. Aggiungere la farina setacciata, precedentemente mescolata con l'aroma ed il lievito, alternandola al latte e poi all'olio. Aggiungere infine lo yogurt.
Distribuire l'impasto in due stampi da diametro 18 cm, rivestiti di carta forno e cuocere in forno statico caldo per 30 minuti a 180°.

Nel frattempo preparare la crema pasticcera:
con l'aiuto di una frusta manuale, mescolare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro; aggiungere la maizena e mescolare in modo da evitare grumi. Infine versare l'acqua aromatizzata al limone a filo e spostare sul fuoco. Cuocere per circa 5 minuti mescolando, fino a che la crema non raggiunge la densità corretta.

Per preparare la gelatina:
frullare le fragole con lo zucchero ed il succo di limone e passare il composto nel colino.
Ammollare la colla di pesce nell'acqua, dopodichè strizzarla e scioglierla sul fuoco in metà frullato. Dopodichè aggiungerla alla restante parte di frullato.





Pronti per l'assemblaggio!
Dividere le basi in 2 parti uguali in modo da avere a disposizione 4 dischi.

Stendere sul primo disco uno strato di crema chantilly , coprire con il secondo disco e spalmarlo con della gelatina di fragole e disporre in frigo per 15 minuti (per farla leggermente solidificare).
Sovrapporre il terzo disco e ricoprirlo di crema chantilly ed infine disporre l'ultimo disco che andrà ricoperto con la restante gelatina. Far solidificare altri 15 minuti in frigo e poi passare alla decorazione finale.


Coprire i laterali della torta con la panna montata, da tirare liscia e ricoprire con le lamelle di mandorle. Decorare la superficie con fragole e ciuffetti di panna.


Il segreto per una decorazione perfetta con le fragole è quello di mantenere il picciolo verde e tagliarle a metà, in modo che si adagino perfettamente sulla superficie ;.)

ecco svelato l'interno!

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Le ricette di anna e flavia” per non perdere altre ricette, curiosità e consigli!!

Lasciaci anche un commento! I tuoi commenti contribuiscono a far crescere il nostro blog!



4 commenti:

  1. Ecco già così di prima mattina questa delizia! Complimenti, un dolce eccezionale!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia.. con questa vista si inizia meglio la giornata!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri dolcissimi commenti!