lunedì 8 febbraio 2021

Crackers ai semi di chia

 Quante volte a metà mattinata vi prendono i morsi della fame? A me spessissimo e cerco sempre di variare lo snack, alternando frutta secca, frutta fresca e qualche snack salato. Proprio questi ultimi sono i protagonisti della ricetta di oggi: CRACKERS con grano saraceno e semi di chia, ricchi dunque di nutrimento buoni per il nostro organismo! Con questa ricetta (ispirata dal blog Mirepoix ) partecipiamo al tema settimanale SEMI della rubrica LightandTasty.

Enjoy



Ingredienti:
120 gr di farina 00
120 gr di farina di grano saraceno
120 ml di acqua
3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
2 cucchiai di semi di chia
sale

Procedimento:
Versare gli ingredienti in una ciotola ed impastare fino ad ottenere un panetto che lasceremo riposare coperto da un canovaccio per una mezz'oretta circa.



Stendere l'impasto su di una spianatoia, con uno spessore sottilissimo (più sarà sottile più croccanti risulteranno i crackers).




Tagliare dei rettangoli o dei triangoli a seconda della forma che desiderate. Cospargere di sale grosso a basso contenuto di sodio.



Spostare su una teglia ricoperta di carta forno e cuocere a 180° per 10 minuti.

Ecco le altre proposte:

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Le ricette di anna e flavia” per non perdere altre ricette, curiosità e consigli!!

Lasciaci anche un commento! I tuoi commenti contribuiscono a far crescere il nostro blog!


14 commenti:

  1. Molto invitanti i tuoi crackers, ottimi come spuntino o per accompagnare le pietanze al posto del pane.
    Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  2. Buonissimi Flavia, ho pubblicato dei crakers al cacao e ora mi appunto i tuoi per farli! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  3. Davvero molto invitanti...quando si assaggiano come si fa poi a smettere ???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh quasi impossibile! però essendo leggeri non ci fanno sentire troppo in colpa!!

      Elimina
  4. Io adoro questi crackers "sgranocchiosi". Li trovo irresistibili ^_^
    Ottima proposta!

    RispondiElimina
  5. I crackers ai semi per me sono una ghiottoneria! E brava per questa scelta del sale a basso contenuto di sodio, posso solo approvare! ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Catia...io tendo proprio a non usarlo il sale, ma se proprio devo, scelgo la soluzione iposodica!

      Elimina
  6. Purtroppo da qualche anno non posso più mangiare i semi e quelli di chia sono quelli che devo evitare di più, ma i tuoi crackers mi piacciono tantissimo e li farò per mio figlio che va matto per questi stuzzichini sfiziosi! Bravissima Flavia!
    Baci,
    Mary

    RispondiElimina

Grazie per i vostri dolcissimi commenti!