venerdì 28 febbraio 2014

Chiacchiere di carnevale


Carnevale è alle porte e in molti si stanno cimentando nella preparazione di ricette tipiche delle varie regioni. Noi abbiamo deciso di metterci ai fornelli per preparare delle chiacchiere senza glutine adatte anche ai celiaci, agli intolleranti al lattosio e ai vegetariani.
Cosa ne pensate?




Ingredienti:
500 g di farina senza glutine (io ho usato quelle Farmo LP Low Protein)
uova
2 tazzine di olio o 100 g di burro (se al posto del burro usate la margarina la ricetta va bene anche per intolleranti al lattosio)
100 g di zucchero zefiro Eridania
1 pizzico di sale
1/2 bustina pan degli angeli
1 pizzico di vaniglia
1 bicchierino di anice o grappa
limone grattugiato
un pizzico di cannella in polvere
zucchero a velo Eridania
1 litro di olio di arachidi per friggere

adatto ai vegetariani
privo di lattosio




Preparazione:

impastate tutti gli ingredienti e lavorate a lungo l'impasto fino a renderlo liscio ed elastico. Formate un panetto, copritelo con un telo e fatelo riposare 30 m.
Una volta che l'impasto è cresciuto, dovete stendere la pasta sottilissima il procedimento èidentico a quello per la pasta all'uovo, sarebbe preferibile usare la macchina per stendere la pasta (tipo Imperia).

Prendete un pezzetto di pasta passatelo tra i rulli al primo scatto per due volte e poi una volta all'ultimo scatto (numero 5).



guarda il video

Ora la pasta è pronta per ritagliare le chiacchiere con una rollina. Fare dei tagli in modo da far uscire dei rettangoli di lunghezza 6cm e larghi 3 cm. 



Avvolgere un angolo del rettangolo dentro al taglio come per formare un nodo.



Buttatele in olio bollente, attente alla temperatura perchè si carbonizzano e fatele cuocere fino a che non sono appena dorate.

Una volta pronte, spolveratele con zucchero a velo e gustale da sole o accompagnate con il sanguinaccio.



Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Le ricette di anna e flavia” per non perdere altre ricette, curiosità e consigli!!

Lasciaci anche un commento! I tuoi commenti contribuiscono a far crescere il nostro blog!

22 commenti:

  1. bellissima questa tua recensione stavo proprio cercando la ricetta per le chiacciere e la tua vedo che è speiale grazie per le info brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per essere passata a trovarci :-) a presto!!!

      Elimina
  2. Anche io sotto questo periodo le preparo, praticamente almeno 3 volte alla settimana, perchè i miei figli le reclamano sempre!!

    RispondiElimina
  3. bellissima recensione e utile per chi non le sa preparare.brava

    RispondiElimina
  4. Anche noi le facciamo così! Stessa forma! Io però quest'anno non ho ancora avuto tempo di prepararle, magari domani... che buone!!!

    RispondiElimina
  5. Ragazze, a parte che io amo le Chiacchere e nessuno me le compra mai (nè tantomeno me le prepara) ma poi la vostra idea è ottima! Io ho molti amici vegetariani e un paio celiaci, e poverini rimangono sempre digiuni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh noi siamo assolutamente a favore del "cibo per tutti"!!! non è corretto ingrassare da sole ;-)

      Elimina
  6. Per me le chiacchiere sono come le ciliegie: una tira l'altra. Mia nonna le preparava e la forma era come quella delle tue. Invece io e mia madre le compriamo o dal fornaio o al supermercato! Un giorno forse le farò anch'io, chissà in che epoca però :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vuoi mettere la soddisfazione di mangiare le chiacchiere dopo ore ed ore di fatica??? :-)

      Elimina
  7. Hanno davvero un buon aspetto! :)

    RispondiElimina
  8. Le chiacchiere sono un must di carnevale, mettono tanta allegria :)

    io le faccio senza lievito ;)

    RispondiElimina
  9. Buonissime quest'anno le ho fatte anche io!

    RispondiElimina
  10. Mamma che buone , aspetto con ansia Domenica per il primo round :P

    Bisous ♡
    BecomingTrendy | Facebook | Instagram | Twitter

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono talmente buone che ne mangio a raffica e poi mi sento "appesantita"!!!

      Elimina
  11. Ricordi di infanzia ^_^ Mio papà le faceva sempre....
    Grazie ragazze!!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te Erica per averci lasciato come sempre un commento carino :-) baciiii

      Elimina
  12. In liguria le chiamiamo Bugie...sembrano deliziose!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in giro per l'Italia assumono nomi differenti..ma il gusto è sempre il solito delizioso!!!

      Elimina
  13. Ciao, che delizia !
    Mi aggiungo ai tuoi lettori
    http://alelablogger.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Alessandra..ricambiamo con piacere :-)

      Elimina
  14. Buonissime! Un giorno proverò a farle!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri dolcissimi commenti!