giovedì 17 aprile 2014

Bio tortano di Pasqua

senza strutto e senza formaggio per intolleranti al lattosio


Nella tradizione pasquale campana vi è l'usanza di preparare il tortano o casatiello, un rustico molto calorico ricco di salumi, formaggi, uova e strutto.
Io oggi ho voluto preparare una versione un po' più light e BIO, usando la farina di grano tenero 100% biologica di Le Tre Grazie, i semi di papavero BIO Sarchio, usando l'olio biologico pugliese al posto del burro e dello strutto e riempendolo solo di salumi senza i formaggi, in modo tale che possano mangiarlo anche gli intolleranti al lattosio e alle proteine del latte. Il risultato? E' stato davvero ottimo!



Ingredienti
Per l'impasto
300 gr. Di acqua
15 gr. Di sale
10 gr. Di zucchero
40 gr. Di olio
15 gr. Di lievito

Per il ripieno
150 gr. Di salame
100 gr. Di mortadella
100 gr. Di pancetta
3 uova sode
1 manciata di semi di papavero Sarchio
15 olive verdi

1 manciata di semi di papavero e 2 uova sode per decorare.



Preparazione:
Impastare il tutto e lasciare lievitare per circa 3 ore. Nel frattempo affettare tutti i salumi.





Dopo stenderlo a rettangolo, spennellarlo con altro olio, inserire una manciata di pepe ed aggiungere tutti gli ingredienti del ripieno sopra.


Rotolarlo su se stesso a forma di ciambella e poggiarlo in un ruoto alto, precedentemente spennellato con l'olio.

Aggiungere un'altra manciata di semi di papavero e 2 uova crude come decoro.

Lasciare lievitare ancora per circa 3 ore e infornare in forno a 200* per circa 50 minuti fin quando non é ben cotto.






Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Le ricette di anna e flavia” per non perdere altre ricette, curiosità e consigli!!

Lasciaci anche un commento! I tuoi commenti contribuiscono a far crescere il nostro blog!



2 commenti:

Grazie per i vostri dolcissimi commenti!