giovedì 5 giugno 2014

Riso venere agli agrumi


In settimana abbiamo preparato il riso venere agli agrumi, decorato con surimi. Il riso venere ha numerose proprietà benefiche  per la mente e la concentrazione.
Un piatto ricco di polifenoli e di vitamina C che può essere senz'altro definito come anti-aging e beeactive. Infatti, il riso neroricco di antocianine, flavoni e flavonoli con spiccate proprietà antiossidanti e antiradicalica, può essere paragonato a un vero e proprio antidoto naturale contro l'invecchiamento, inoltre è fonte di carboidrati e assicura energia e capacità di concentrazione con una costante fornitura di glucosio al cervello. Se volete provare a farla anche voi, seguite passo passo tutto il procedimento ed il risultato è garantito!





Ingredienti per 2 persone:


140 g di riso venere
150 g di code di gambero sgusciate o surimi (come nelle foto)
1 cucchiaio di succo di arancia filtrato
1 cucchiaio di succo di limone filtrato
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cucchiao di miele di arancio
Prezzemolo fresco



Preparazione:
Lessate il riso in abbondante acqua salata, nel frattempo in una padella antiaderente mettete un cucchiaio di olio ed il surimi , fate cuocere per cinque minuti e poi aggiungete il succo di arancia e fatelo evaporare. 


In una terrina unite il restante olio con il succo di limone ed il cucchiaio di miele di arancio, mescolate fino ad ottenere un’emulsione omogenea. 

Scolate il riso e conditelo con la vinaigrette precedentemente preparata, aggiungete il surimi tagliato a pezzetti, il prezzemolo tritato ed un pizzico di pepe rosa.

Per i vegetariani si può sostituire il surimi con dei cubetti di seitan o tofu. 






Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Le ricette di anna e flavia” per non perdere altre ricette, curiosità e consigli!!

Lasciaci anche un commento! I tuoi commenti contribuiscono a far crescere il nostro blog!

4 commenti:

  1. ecco una ricetta gustosa che devo provare quanto prima!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Questa ricetta è perfetta... come piace a me, sicuramente la proverò molto presto!!!!
    Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Michela, grazie :-) Facci sapere se la prepari ;-)

      Elimina

Grazie per i vostri dolcissimi commenti!