domenica 3 novembre 2013

Pane al latte con semi di sesamo

Questa domenica mattina la mia casa si è trasforma nel set cinematografico della pubblicità del Mulino bianco, mancavano solo Banderas e qualche balla di fieno! Il motivo?Ho deciso di preparare il pane! O meglio, ho deciso di impastare un qualcosa che rimandasse all'idea del famoso panbauletto e direi che il risultato non ha deluso le aspettative! Latte di kamut, semola di grano e semi di sesamo per un ottimo pane homemade da spalmare, da tostare o semplicemente da addentare!






Ingredienti:
280 gr di farina 00
70 gr di semola di grano duro rimacinata
210 gr di latte di kamut (io ho usato quello della Sarchio)
17 gr di lievito di birra
15 gr di olio extra vergine d'oliva
7 gr di zucchero
7 gr di sale

1 uovo
10 gr di semi di sesamo
2 cucchiai di latte di kamut

Procedimento:
con bimby
inserire nel boccale il latte, l'olio, il lievito e lo zucchero e mescolare per 5 sec a vel 5;
aggiungere il sale e le farine, mescolare 4 min. vel. Spiga;
Formare una pallina e lasciarla lievitare per mezz'ora coperta con un panno in un luogo non ventilato;

Disporre l'impasto in uno stampo da plumcake ricoperto di carta forno e lasciar lievitare per circa 1 ora (fino al raddoppio del volume);

Spennellare la superficie con l'uovo sbattuto con il latte, decorare con i semi di sesamo ed incidere la superficie;


Cuocere in forno per 30 minuti circa a 180° (coprendo con carta alluminio la superficie per evitare che bruci)


Se ti è piaciuto l’articolo condividilo e iscriviti alla nostra pagina facebook “Le ricette di anna e flavia” per non perdere altre ricette, curiosità e consigli!!

Lasciaci anche un commento! I tuoi commenti contribuiscono a far crescere il nostro blog!

6 commenti:

  1. Manca poi solo Banderas: dettagli Flavia, ahahahahahah!! Con un pane così, Banderas può andare a cercare la balla di fieno! Ottimo modo di iniziare la domenica, mi piace. Immagino il profumino!!! Un abbraccio ; )

    RispondiElimina
  2. ahah ce lo vedo ;-) buona domenica!!!

    RispondiElimina
  3. Quella del pane è proprio un'arte e io devo dire che questo soffice e profumato "Panbauletto" è venuto una meraviglia, complimenti all'artista ;)

    RispondiElimina
  4. Mi sembra di sentire il profumo!! bravissima Flavia. Il latte di kamut non l'ho mai provato me lo consigli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie :-) Te lo consiglio vivamente! Non adoro particolarmente il latte di soia (anzi lo evito volentieri) ed il latte di riso a volte è troppo "dolce" ...il kamut invece ha la giusta leggerezza ed un sapore impercettibile all'interno dei lievitati! Mi manca da provare solo quello di Avena per poter stilare la classifica ;-)

      Elimina

Grazie per i vostri dolcissimi commenti!